giovedì 17 marzo 2011

a noi che facciamo l'Italia.

a chi sta festeggiando ,ora ,ieri sera ,domani.
a chi lavora nonostante la festa perche' ci sono cose che bisogna mandare avanti lo stesso.
agli artificieri dei fuochi di ieri sera sul po a torino.
gli alpini con le loro piume ritte al vento.
ai volontari della protezione civile e
ai nostri fiumi impetuosi in queste giornate.



ai bambini con la bandiera dell'italia
ai ragazzi che la portavano al collo
alle signore vestite di verde ,rosso e bianco
a chi non capisce il patriottisimo
a chi rinnega il nazionalismo, che e' ben diverso dall'amore per la patria
alle bandiere espsoste con fierezza
a vittorio alfieri inpiazza ad asti che ha una bandiera per mantello
alle coccarde ed agli adesivi



agli uomini ed alle donne che hanno combatutto, soli, per un progetto
a quelli che pigri e svolgiati si sono trovati l'italia fatta e non gli e' dispiaciuto
agli uomini ed alle donne che hannoo combatutto poi per liberarci
alle donne ed agli uomini della costituente



a vecchioni che canta per noi
a chi ha resistito sotto la pioggia
al piemonte intero che freme per festeggiare
al presidente della repubblica e a tutti i politici
a chi resta per fare l'italia, con coraggio
ai giovani che credono in questo paese
ai vecchi che resistono con speranza
a chi sta arrivando in italia sperando di diventare u nostro connazionale, perche' ama questo paese
alla mia amica giulia che ha deciso di fare una bambina in questa italia



a chi ancora ci crede e lotta per un paese migliore
a chi non scorda il passato perche' da festeggiare nel presente non c'e' troppo
ai negozi che hanno fatto birre,gelati,panini per i 150 anni
al kebabbaro istanbul che ha esposto bandiere e coccarde
agli immigrati che ballavano e cantavano insieme a me " viva l'italia" dicendomi pero' sono bravi questi cantnati
a chi si sente unito a tutti da nord a sud



a me che mi commuovo in questo giorno perche' anche se mi lamento credo in questa umanita' e in questa italia ...le volgio bbbbene!
a chi non vuole festeggiare prche' prferisce dividere invece che unire.
a tutti noi uomini e donne d'italia, che facciamo questo paese



AUGURI!BUONA FESTA :)

1 commento:

wheredorootsbelong ha detto...

Ciao! Ho letto il tuo bellissimo commento sul post di Daniela e sono venuta qui. E mi e` piaciuto tantissimo questo tuo post del 17 Marzo!

Ecco, volevo solo dire questo ;) L x