sabato 28 marzo 2009

abbiamo una macchina!!



abbiamo una macchina,piu' e meno come quella della foto. l'azzurro e' lo stesso, azzurro settimo cielo , ha i fendinebbia, il portapacchi, il gpl. avrei preferito il metano, ma siccome meta' macchina e' dei miei e pagata dai miei, loro preferivano il gpl. vabe', inquina sempre molto meno della benzina, no??
devo dire che non sono particolarmente soddisfatta. non mi riempie di orgoglio dire che ho comprato una macchina, pero' in questo momento per me e' necessaria.
sarebbe bello dire: mi muovo solo in bici, o solo con i mezzi pubblici. ma quando usare la bici , per andare a lavorare, equivale a dire passare su una strada provinciale senza piste ciclabili, ma nemmeno senza spazio tra il fosso e la strada, oppure passare in una stradina sterrata isolata, accanto alla ferrovia,piena di buchi e di scivolate; quando dire usare i mezzi pubblici, equivale a dire partire dal lavoro un'ora dopo l'ora di uscita ed arrivare quindi a casa in pieno pomeriggio e non poter assistere mia nonna come vorrrei... ecco in questi casi, dire che si ha una mobilita' sostenibile e' un utopia. non un desiderio, ma solo una utopia.
leggevo questa mattina su ecowiki il decalogo per ridurre il traffico... e mentre stavo firmando il contratto mi veniva in mente. che bello se si potessero rottamare le macchine senza sostituzioni che bello se con l'incidente si fosse aperta la possibilita' di non inquinare piu', o inquinare pochissimo. be un po' lo e' con questa macchina a gpl. ma solo un po'.
decalogo anti-traffico:
ridurre il numero di auto circolanti (rottamazioni, non sostituzioni)
ridurre le dimensioni delle auto circolanti
aumentare il numero di persone a bordo (car pooling)
aumentare i parcheggi (il 30% di chi gira in città ne cerca uno)
ridisegnare le città per favorire i mezzi pubblici
dare la priorità ai mezzi pubblici e ai ciclisti
rendere sicure le piste ciclabili (sede propria)
favorire il telelavoro
spostare le merci via tubo
(il dieci manca...)


3 commenti:

Tommaso ha detto...

e brava Baghy con il pandino a GPL!!

:-D

Francesca D'Amato ha detto...

Ciao Sara, sii tollerante con te stessa! I compromessi ci saranno sempre e le esigenze di ognuno sono diverse. Se hai la volontà di vivere sostenibile prima o poi, a piccoli passi, ci riuscirai.

Il decimo consiglio per risolvere il problema del traffico e' quello di chi vende auto e NON lo vuole risolvere: compra una autoradio.

:)

lumachina www.ecowiki.it

sara t ha detto...

francesca: sono tollerante con me stessa in realta', nel senso che riconosco che ad oggi l'automobile per me e' una esigenza, a cui a volte rinuncio facilmente, e altre volte proprio non posso.

erano solo pensieri che mi sono venuti in mente mentre vagavo nel magazzino del concessionario, tra centinaia di macchine.

comunque, almeno e' a gpl. e, credimi, e' stata una bella lotta convincere i miei a prenderla a gpl!!

immaginavo fosse quello il decimo...pero' mi son detta...forse no ;D

sara