martedì 8 novembre 2011

il mercato del baratto-jump the crisis!




















ecco, la crisi. ah tanto sospirata e chiaccherata. che c'e' davvero anche se non tutti se ne rendono conto. e che spero con tutto il mio cuore giovane e speranzoso che ci porti a ripensare il mondo in un modo piu' equo. vabe'.
stadifatto che , come al solito, non ci si puo' lamentare e sperare senza muoversi, e cosi' qui ci si e' mossi.


la pagina sociale di alessandria ha cosi' organizzato un mercato del baratto. ma mica di cianfrusaglie e bomboniere della vetrinetta della nonna, nono signori, un baratto vero e proprio di materiale utile.


e cosi' e' stato. divertente per tutte le connessioni e le conoscenze fatte, ricco per cio' che si e' scambiato, per i sorrisi e le mani,per i nuovi modi per saltare la c

2 commenti:

Cicabuma ha detto...

I periodi di crisi possono davvero diventare delle occasioni...
Bisogna pensare in un altro modo.
Bisogna ingegnarsi, riunirsi, condividere. Solo così si supera e si può ricominciare senza rifare gli stessi errori.
Un abbraccio
Francesca

Bietolina ha detto...

che bello dovrebbero farlo anche da noi