martedì 8 febbraio 2011

aiutare gli uccelli a superare l'inverno

questo abbiamo fatto con i ragazzini degli scout domenica. abbiamo adottato gli ucceli che abitano i boschi intorno alla cascina , una casa in campagna che ci e' stata donata da un parroco anni fa.per prima cosa abbiamo creato dei punti di ristoro con casette fatte riciclando cassette della frutta e mangine sulle pigne.

e' molto semplice fare le palline di mangime e pure divertente! vorrei farvi vedere i sorrisi dei bambini, ma non posso. servono: pigne, burro di arachidi, mangime per uccellini, spago, forbici, coltello o cucchiaio per spalmare.


si prendono le pigne e si legano sul punto piu' alto con un cordoncino, bloccandole bene

si prende il burro di arachidi e...

si spalma su tutta la pigna,

poi si passa la pigna nel mangime o semi vari


infine...si appendono nel bosco!

nei paesi freddi con inverni nevosi questi punti di ristoro sono utilissimi perche' nella neve e difficile per gli uccellini trovare cibo a sufficienza. qui...sono un buon aiuto! e anche un punto notevole di osservazione...



6 commenti:

Ikka ha detto...

Che bell'idea quella di splmare le pigne di burro d'arachidi e ricoprirle di mangime!:-) Io da bimba mi arrampicavo sugli alberi e lasciavo tra i rami delle mini ciotoline con del pane! I passerotti sembravano gradire!:-)

Ninfa ha detto...

Che magnifica idea! è la prima volta che ti leggo... e mi piace tanto qui. A presto

sara t ha detto...

ikka: eh behm i asserotti sono di bocca buona. comunque... io lo facciao ancora O.o

ninfa: grazie e benvenuta :)

Sibia ha detto...

bellissimo!!
ti linko su fb ;)

sara t ha detto...

sibia, oki linkami :)

elisa ha detto...

Che bella idea, molto carina e soprattutto coinvolgente per i bimbi